Torna all'elenco

Le visite guidate di Cassis

Vieni a scoprire il nostro bellissimo villaggio!

Prenotazione online qui sotto.

 

Prezzo per persona: 9 euro. Tariffa speciale online (8€ su internet).

Per i bambini dai 7 ai 16 anni, beneficiate di una tariffa di 4 €.

Gratis per i bambini sotto i 6 anni che accompagnano i loro genitori.

MY PROVENCE PASS: Un biglietto acquistato, un biglietto offerto

Durata: 1H30.

Queste visite sono organizzate dall'Ufficio del Turismo di Cassis e sono condotte da una guida qualificata. Minimo 2 persone per visita. Rispettare i requisiti sanitari attuali.

 

 

 

 

Scoperta di Cassis

 Questo tour è ideale per chi non conosce Cassis... e per chi vuole saperne di più!

Dalla statua del Calendal alle stradine sconosciute di Cassis, scoprirete la storia di questo piccolo villaggio tipicamente provenzale, punteggiata da aneddoti insoliti.

La visita si conclude con una degustazione di specialità locali.

 prEnota

 

LA PASSEGGIATA DEI BUONGUSTAI

L'Ufficio del Turismo vi propone una visita guidata sul tema della gastronomia provenzale. Scoprite le stradine di questo villaggio di pescatori: le sue case borghesi, le sue fontane, la sua chiesa... Ma anche i prodotti e le specialità provenzali che costituiscono l'identità della sua rinomata cucina.
Lungo il percorso sono previste soste per degustare le specialità del "villaggio del Calendal".
Nel poema "Calendau", Frédéric Mistral racconta come il pescatore di acciughe di Cassis, chiamato "Calendal", conquistò il cuore della bella Esterel... Leggende e gastronomia provenzale si incontrano a Cassis!

pROSSIMO NEL 2023

CASSIS SULLE ORME DEI SUOI ARTISTI

Pittori, scrittori, registi... molti sono stati ispirati dalla Provenza e da Cassis.

È una visione diversa, piena di sogni ed emozioni, ma anche di colori quella che vi offriamo in questa visita.
Frédéric Mistral ha tratto dalla storia e dai paesaggi di Cassis il materiale per ricreare la Provenza del suo poema Calendal. La britannica Virginia Woolf fu felice qui e trovò ispirazione per la sua "Promenade au Phare".
La scuola di pittura marsigliese mise il porto di Cassis sulle tele di Loubon, Ponson o Garibaldi. Il Cap Canaille e la costa frastagliata di Cassis hanno ispirato la modernità del divisionista Paul Signac e i colori fauves di Derains. Non sono stati i soli ad amare Cassis: più di 200 pittori hanno dipinto il nostro villaggio!
Senza dimenticare il cinema! Dal 1936 Cassis è il teatro delle rivalità amorose di Romarin. Lo Château de Cassis è onorato da Marcel Pagnol e dalla sua bella Naïs. Quanto a De Funès, sarà a Cassis su un albero appollaiato, ma anche all'inseguimento di Fantômas! Più recentemente Patrick Malakian vi ha aperto il ristorante "Les Toqués"!
Non dimentichiamo la fotografia! Peter Beard, che ci ha lasciato quest'anno, ha vissuto a Cassis, vi ha trovato altri artisti e un luogo favorevole alla sua creatività.
Questa passeggiata sul porto e nei vicoli di Cassis sarà l'occasione per incontrare un artista residente a Cassis.
Quindi non perdetevi questa passeggiata guidata per scoprire di più!

prOSSIMO NEL 2023