La natura

Circonda il villaggio da tutti i lati con una fascia variopinta e protetta: a nord il verde tenero dei vigneti, a sud l'indaco del mare aperto, a est l'ocra del Cap Canaille, a ovest il bianco delle falesie e il turchese delle Calanques. Qui la natura offre al gitante un'infinità di panorami, al sommozzatore, all'escursionista, all'arrampicatore un'infinità di attività... a tutti coloro per i quali i migliori ricordi nascono nei paesaggi più belli.

Calanchi Cassis

Parco nazionale delle Calanques

 

Fulcro geografico del Parco nazionale delle Calanques, Cassis, tra i più meravigliosi luoghi al mondo, ha voluto regalare a questo territorio protetto un impegno forte e innovativo a favore dei suoi abitanti. A tale scopo, Cassis ha ideato e messo in pratica un concetto innovativo, quello di "territorio durevole".

 

SCOPRI IL PARCO NAZIONALE DELLE CALANQUES

 

cap canaille

 

"Canaille" deriva dal latino "Canalis mons", vale a dire "montagna delle acque, degli acquedotti", o da "Cap naïo", dal provenzale, "montagna che nuota, che avanza sul mare".

A est del porto e del villaggio, il Cap Canaille forma un immenso bastione di pietra. Le falesie marittime di tale montagna sono le più alte dell'Europa. Il loro apice è la Grande Tête con il suo picco di 394 m. Il massiccio del Cap Canaille è classificato.

 

Imperdibile!

Itinerario turistico Route des Crêtes

Lungo 15 km, serpeggia nel massiccio e consente di raggiungere La Ciotat. Offre vedute spettacolari sul Golfo di Cassis, le Calanques, l'arcipelago di Riou nella rada di Marsiglia verso ovest e fino al Var verso l'est. Parcheggi perfettamente allestiti consentono di fermarsi per ammirare il panorama.

A piedi o in bicicletta: un sentiero da escursione (12 km andata) consente di percorrere il massiccio.

 

ACCESSO REGOLAMENTATO - INFORMAZIONI

 

Sentiero "Il Piccolo Principe"

Tale itinerario di meraviglia è dedicato alla memoria di Antoine de Saint-Exupéry che morì per la Francia.

 

Il sentiero "Il Piccolo Principe" di scoperta delle Calanques è stato realizzato nel contesto di un "progetto di integrazione". È contrassegnato da 11 stazioni di presentazione delle ricchezze e peculiarità delle Calanques.

Il sentiero fa il giro della penisola di Port-Miou ed è accessibile a tutti per una passeggiata, di un'ora circa, lungo la calanca più profonda (Port-Miou 1,5 km).

 

Si chiede di rispettare il sito, di non fumare, di raccogliere e smaltire i rifiuti presso il luogo di residenza.

 

Classificato per i suoi paesaggi, il massiccio delle Calanques costituisce una vera e propria montagna in riva al mare. Tale fragile ecosistema ospita numerose specie vegetali e animali protette.

Gli altri siti delle Calanques sono accessibili dopo svariate ore di escursione sportiva lungo sentieri accidentati e rocciosi.

 Per accedervi, è obbligatorio dotarsi di calzature da escursione, indumenti adatti, una cartina IGN e una scorta d'acqua.

 

ACCESSO REGOLAMENTATO a las crêtes - INFORMAZIONI

Buoni Mappe

Pronti i caschi, attenti, via !

Vagando per i sentieri, parti in un'avventura in ATV elettrico e raggiungi le vette senza troppa fatica!




Tariffa da :
36.00 €

Prenota qui

Attività

Buoni Mappe

Pronti i caschi, attenti, via !

Vagando per i sentieri, parti in un'avventura in ATV elettrico e raggiungi le vette senza troppa fatica!




Tariffa da :
28.00 €
per persona

Prenota qui
Buoni Mappe

Avventura per tutta la famiglia!

Vieni a scoprire un insolito e divertente percorso avventuroso nell'idilliaca cornice del Parco Nazionale delle Calanques.




Tariffa :
45.00 €
per persona

Prenota qui
Buoni Mappe

Vorresti una parentesi nei vigneti?

Che ne dici di scoprire l'AOC Cassis in un vigneto tra terra e mare, un bicchiere in mano?
Concediti un momento eccezionale in un ambiente indimenticabile.

 




Tariffa :
12.00 €
per persona

Prenota qui

Fauna e Flora

flora

Non farti ingannare da questo paesaggio secco e arido! Le Calanques ospitano un incredibile patrimonio floristico con 900 specie recensite (38 protette, 43 di rilievo)! In tale universo calcareo è presente l'11% delle specie vegetali recensite in Francia.

Alcune specie sono inoltre caratteristiche di tali luoghi: ad esempio, l'Arenaria provincialis si trova soltanto nelle Calanques.

 

Faune et flore marine

 

Les fonds marins regorgent d’une végétation et d’une vie animale incroyables, symboles de la pureté de l’eau. La faune sous marine des Calanques comptent plus de 60 espèces patrimoniales

 

fauna

 

Numerose specie di rettili, insetti o uccelli sono diventate simbolo della regione.

Passeggiando nelle Calanques, sarà possibile incontrarsi faccia a faccia con una lucertola ocellata, la più grande d'Europa, o anche con un colubro di Riccioli.

Osservando le falesie, sarà possibile individuare il nido di un gheppio comune o di un rondone pallido.

All'orizzonte sarà possibile ammirare i "gabian", i gabbiani della Provenza, volteggiare nel cielo azzurro.

E con un po' di fortuna e molta pazienza, la maestosa aquila del Bonelli potrà forse apparire dietro una falesia...

Buoni Mappe

Prendi l'altezza! Appenditi e eccelli !

Con amici o la famiglia, goditi un percorso di arrampicata su alberi all'ombra di pini e al suono delle cicale!

Tariffa da :
6.00 €
per persona

Prenota qui